LA CHIESA CAMPESTRE DI SANTA MARIA DI CEA NEI DINTORNI DI BANARI ✽ THE COUNTRY CHURCH OF SANTA MARIA DI CEA NEAR BANARI

sabato, agosto 06, 2016

Le chiese campestri mi affascinano particolarmente. A incuriosirmi e attirarmi è non solo la loro storia e architettura, ma anche la loro posizione : immerse nella natura, circondate dal verde in un'atmosfera idilliaca e di piacevole quiete, nascoste come un tesoro da una ricca vegetazione. Per raggiungerle si attraversano stradine sterrate, prati o sentieri di campagna e appena la meta si avvicina... eccole! Bellissime nella loro semplicità. Ogni volta che programmo una gita svolgo un'accurata ricerca per scoprire se ci sono chiesette campestri nei dintorni. Oggi vi parlo della chiesa di Santa Maria di Cea.
Questa chiesa si trova in una fertile valle a pochi chilometri di distanza da Banari, un paesino della provincia di Sassari, in Sardegna. Dalla strada provinciale si svolta in una stradina sterrata e dopo qualche minuto si arriva a destinazione. Il contesto naturale è meraviglioso, nelle vicinanze scorre il fiume Rio Mannu e a fianco alla chiesa si trova uno spazio molto accogliente che ospita alcune panchine, ideale per rilassarsi dopo una passeggiata nei dintorni. La chiesa, in stile romanico, venne eretta nel 1260. Originariamente faceva parte di un eremo abitato dai monaci Vallambrosani e oggi quasi del tutto scomparso e dipendeva dal monastero di San Michele in Plaiano. La chiesa era conosciuta come "Santa Maria di Seva", poiché si trovava nei pressi di Seva, un piccolo villaggio medioevale che andò incontro, dopo qualche secolo, allo spopolamento.
Ho trovato questa chiesa un monumento molto suggestivo, un pezzo di storia in un contesto ambientale bucolico e di grande pace.

The country churches fascinate me particularly, not only for their history and architecture, but also for their position: immersed in the nature, surrounded by greenery in an idyllic and peaceful atmosphere, hidden like a treasure by lush vegetation. To reach these country churches you need to cross dirt roads, meadows or country paths and when you arrive destination... there they are! Beautiful in their simplicity. Every time that I plan a trip I do a thorough search to find out if there are any country churches in the surrounding area. Today in my article I write about the church of Santa Maria di Cea. This church is located in a fertile valley a few kilometers away from Banari, a small village in the province of Sassari, Sardinia. From the main road you turn onto a dirt road and after a few minutes you will reach the monument. The natural setting is wonderful, the river Rio Mannu flows in the surrounding and next to the church there is a very welcoming space that houses a few benches, ideal for relaxing after a walk in the surroundings.
The church, in Romanesque style, was built in 1260. Originally it was part of a hermitage inhabited by Vallombrosan monks and today almost completely disappeared and it depended on the monastery of San Michele in Plaiano. The church was known as "Santa Maria di Seva", as it was near Seva, a small medieval village, depopulated after a few centuries.
I found this church a very impressive and suggestive monument, a piece of history in a bucolic landscape.

Chiesa Santa Maria di Cea

Chiesa Santa Maria di Cea

Chiesa Santa Maria di Cea

Natura a Banari

Campanile di Santa Maria di Cea

Chiesa Santa Maria di Cea

Natura a Banari

Chiesa Santa Maria di Cea

Chiesa Santa Maria di Cea

Chiesa Santa Maria di Cea

Pianta

Santa Maria di Cea

Chiesa Santa Maria di Cea

Chiesa Santa Maria di Cea

Natura a Banari

Chiesa Santa Maria di Cea


© Copyright @2015 - 2016 viaggidiunaconchiglia.com. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.



You Might Also Like

0 commenti