IL FILO MAGICO CHE LEGA LETTERATURA E FOTOGRAFIA ✽ THE MAGICAL THREAD BETWEEN LITERATURE AND PHOTOGRAPHY

giovedì, giugno 16, 2016

Fin dalla prima infanzia i libri sono sempre stati per me scrigni di emozioni, porte magiche in cui entrare, attraverso le parole, in altri mondi. Da questo amore viscerale per la letteratura, unito alla passione per la fotografia, è maturata in me l'idea di una rubrica in cui poter unire queste due meravigliose arti, inesauribili fonti di gioia per il cuore. Il tutto è partito da una semplice domanda che mi è balenata all'improvviso nella mente: quali foto sceglierei se dovessi pensare a loro come le protagoniste delle copertine dei libri che ho letto? E quindi è iniziata un'accurata e attenta selezione di foto e titoli di libri. A volte sono partita dal titolo di un romanzo pensando a quale foto, di quelle da me scattate, avrei potuto scegliere come copertina ideale, altre volte sono partita da una mia foto che mi ha ricordato un particolare titolo.
Partiamo? Una selezione di 3 foto e 3 libri per la prima parte di questa rubrica.

From early childhood books have always been for me treasure chests filled with emotions, magic doors to enter, through words, other worlds. This innate love for literature, combined with the passion for photography, brought me an idea: a column based on the combination of these two wonderful arts, endless sources of joy for the heart. It all started with a simple question that suddenly flashed in my mind: what photos would I choose if I were to think of them as the covers of the books that I read? So I began with a thorough and careful selection of photos and book titles. Sometimes the process started from the title of a novel and I thought about what pictures, among those taken by me, I could have chosen as an ideal cover, other times it started from a picture of mine that recalled a particular title.
So let's go! A selection of 3 photos and 3 books for the first part of this column.


JACK KEROUAK - SULLA STRADA

Da questa foto è nata l'idea per questa rubrica. Ogni qualvolta la osservavo, pensavo istantaneamente al libro di Jack Kerouak, alle infinite strade che ha percorso nel suo lungo e avventuroso viaggio lungo l'America. Questa foto è stata scattata nelle campagne di Codrongianos, un paesino della provincia di Sassari. Nel percorrere questa strada ho respirato aria di avventura, di infinito, mi sono sentita parte di questo splendido paesaggio luminoso, di questa strada che si snoda tra il verde e la luce. Non posso fare a meno di pensare che a Jack Kerouak una strada così sarebbe piaciuta e l'avrebbe raccontata in uno dei suoi libri.

JACK KEROUAK - ON THE ROAD

I got the idea of this new column from this photo. Whenever I look at it, I think instantly to the book written by Jack Kerouac, the endless roads that he made in his long and adventurous journey along America. This photo was taken in the countryside of Codrongianos, a small comune in the Province of Sassari. Walking along this road I breathed the air of adventure and infinity, I felt part of this beautiful bright landscape, of this road that twists and turns through the green and the light. I can't help but think that Jack Kerouac would have liked a street like this one and would have told it in one of his books.

Strada nella natura


HARUKI MURAKAMI - KAFKA SULLA SPIAGGIA

Adoro tutti i libri di Murakami, permeati da un'atmosfera sognante, surreale, evocativa. In questo romanzo uno dei protagonisti è Tamura Kafka, un adolescente quindicenne in fuga, che si muove in un mondo in cui i confini tra sogno e realtà si sono dissolti.
Era una calda serata di metà ottobre e mi trovavo in spiaggia ad Alghero, nella mia città. Il sole si preparava a tramontare dopo averci offerto una meravigliosa giornata estiva e io ero pronta a immortalare con la mia macchina fotografica questi preziosi attimi. E a un tratto, posizionato l'obiettivo, entrò nell'inquadratura un bambino. Si fermò sulla riva, cercando conchiglie, nella luce dorata del tramonto. In quel momento pensai: eccolo Kafka sulla spiaggia!

HARUKI MURAKAMI - KAFKA ON THE SHORE

I love all Murakami's books, permeated by a dreamy, surreal and evocative atmosphere. In this novel one of the main characters is Tamura Kafka, a fifteen teenager on the run, moving in a world in which the boundaries between dream and reality have dissolved.
It was a warm night in mid-October and I was on the beach in Alghero, in my city. The sun was getting ready to go down after giving us a wonderful summer day and I was ready to capture with my camera these precious moments. And suddenly when the lens was placed, a child entered the frame. He stood on the shore looking for shells in the golden light of sunset. At that moment I thought: here he is Kafka on the shore!

In cerca di conchiglie


PAOLO RUMIZ - È ORIENTE

Il giornalista e scrittore italiano Paolo Rumiz in questo libro racconta i suoi viaggi nell'Oriente europeo. A bordo di una chiatta, sulla sella di una bici o sul sedile di un treno, in ognuno dei suoi resoconti di viaggio l'autore, con sguardo attento e occhio acuto, racconta i paesaggi, le persone, i luoghi che incontra lungo il suo percorso. 
L'Europa dell'Est è così vicina, eppure ci sembra al contempo così lontana e celata da un significato difficile da cogliere e interpretare. Questa foto ritrae Bratislava, una città elegante e affascinante, ma anche molto complessa e ricca di sfaccettature.


PAOLO RUMIZ - È ORIENTE (THERE IS NO ENGLISH EDITION)

The Italian journalist and writer Paolo Rumiz recounts in this book his travels in the Eastern Europe (the word "Oriente" in the title means "East". A literal meaning would be "This is East"). On board a barge, on the saddle of a bike or on the seat of a train, in each of its travel reports the author tells, with an attentive look and a sharp eye, the landscapes, the people, the places he encounters along the way.
Eastern Europe is so close, and yet it seems to us at the same time so far away and hidden by a meaning difficult to understand and interpret. This photo depicts Bratislava, an elegant and fascinating city, but also very complex and rich in facets.

Panoramica di Bratislava


© Copyright @2015 - 2016 viaggidiunaconchiglia.com. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.






You Might Also Like

12 commenti

  1. Splendida idea, questa rubrica! Hai scelto tre grandi autori e immagini suggestive per le tue "copertine". Anch'io adoro Murakami, il suo stile e le sue storie, il modo in cui riesce, attraverso i dettagli, a farci "vedere" i luoghi in cui si muovono i suoi personaggi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ilenia :)
      Murakami ha uno stile molto particolare e una grande sensibilità. Io credo che il suo modo di raccontare sia inconfondibile!

      Elimina
  2. Bellissima idea! Mi piacciono le foto che hai scelto, la seconda su tutte. Anch'io,come Ilenia, <3 Murakami. Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessia, ti ringrazio! :) Anche tu un'appassionata di Murakami? Mi fa piacere!

      Elimina
  3. Hai racchiuso molteplici emozioni e colori in un solo scatto! stupendo rileggervi alla velocità della luce il libro menzionato...anche io quoto su tutti Murakami...splendida idea! non vedo l'ora di veder pubblicate altrettante perle...

    RispondiElimina
  4. *-* Murakami. Bella idea :D invita altri blogger a partecipare :D

    RispondiElimina
  5. Ma che idea carinissima è?!? Parteciperemo volentieri nei prossimi articoli! :)
    E lasciati dire che la copertina che hai scelto per Kafka sulla Spiaggia è fantastica! ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vi ringrazio tanto! :)
      Le foto hanno il potere magico di raccontare delle storie, di accompagnarti per mano in un altro mondo, un'altra realtà! Scrivere questo articolo è stato per me un'attività divertente e anche stimolante. Se siete appassionati lettori/viaggiatori/fotografi, sono sicura che lo sarà anche per voi :)

      Elimina
  6. Bellissima selezione di libri e foto. Seguirò con piacere questa tua rubrica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, mi fa piacere che tu abbia gradito :)

      Elimina